Pomodori ripieni al Riso Venere nero

pomodori-ripieni-riso-nero-peperoni

16 gen Pomodori ripieni al Riso Venere nero

riso venere-nero-ciotola

Pomodori ripieni al Riso Venere nero

Possiamo pensare che questo riso sia coltivato in Asia o in un altro posto lontano per  il suo colore scuro, ma con la sorpresa che il Riso Venere nero è un prodotto totalmente italiano. Si tratta di un incrocio tra una varietà di riso tipica della Pianura Padana e una varietà nera asiatica, che oggi viene coltivata prevalentemente in Piemonte e in Sardegna.

I chicchi, di forma arrotondata, si presentano  di color ebano, per questo è chiamato comunemente “riso nero”. Questa particolare colorazione è dovuta alla presenza di molecole polifenoliche e dagli antociani, dal potere antiossidante ed antitumorale

Essendo un cereale integrale è caratterizzato da una grossa presenza di amido e fibra alimentale e dalla scarsità di acidi grassi e proteine. Se queste ultime scarseggiano, questo particolare riso si presenta invece come una eccellente fonte di vitamine B e B1.

Questo riso può sostituire il pane ed essere preparato con verdure, pesce, latticini o carne.

Il riso può essere mangiato in modo diverso, oggi ti presentiamo una ricetta semplice, divertente e tanto gustosa ma sopratutto nutritiva, anti ossidante e anti tumorale.

Pomodori ripieni al Riso Venere nero

ingredienti per 4 persone:

- 12 pomodori

- 4 peperoni verdi

- 6 pugni di riso venere nero

- olive nere

- capperi

- cipolla

- mozzarella di bufala

Tagliate la calotta dei pomodori e non buttatele, la userete come tappo. Noi abbiamo usato dei pomodori tondi di 6/7 cm di diametro. Con un cucchiaio svuotateli togliendo la polpa e conservatela perché vi servirà successivamente. Fate un’incisione sui peperoni e togliete i semi.

Nel frattempo cuocete il riso in acqua bollente. Scolatelo ancora crudo, circa 4/5 minuti prima del tempo di cottura ottimale. In una padella fate saltare con dell’olio di oliva, un po’ di cipolla, le olive nere snocciolate e i capperi. A fiamma accesa, aggiungete un po’ alla volta la polpa dei pomodori e poi il riso. Fate cuocere tutto assieme per un paio di minuti a fiamma vivace.

A questo punto potete riempire i pomodori e i peperoni con il riso. Ponete in cima un pezzetto di mozzarella di bufala campana dop e chiudete riponendo le calotte tagliate.

Infornate per 25/30 minuti a circa 170° nel forno pre riscaldato.

riso-nero-cucinariso-neropomodori-e-peperoni-ripieni-riso-neroriso-pomodori-ripieni-neropomodori-ripieni-riso-neropomodori-riso-venere-nerotavola-pomodori-peperoni-ripieni